Internet è ormai pieno di qualsiasi tipo di servizio a poco prezzo o addirittura gratis, il logo gratis è uno di questi.

Se sei interessato ad un logo gratis, molto probabilmente, stai o vorresti avviare una nuova attività e non hai molto budget a tua disposizione, oppure vorresti trasformare il tuo hobby in qualcosa di più per guadagnarci qualcosa e farlo diventare il tuo lavoro.

Di sicuro avrai già visitato siti che ti invitano a creare il tuo logo gratis, magari in pochi semplici passaggi, oppure che ti offrono la possibilità di avere un graphic designer (spesso situato nelle zone più povere del mondo) che per pochissimi euro realizzerà il logo che desideri.

In quasi 15 anni di attività ho sentito spesso queste frasi: “un logo vale l’altro” oppure “il mio prodotto è il migliore, non ha bisogno di un logo” e anche “vado su Google e scarico un logo gratis” (attenzione al copyright!).
Se anche voi la pensate così mi spiace dirvelo ma, se tenete veramente alla vostra azienda o progetto, dovrete muovervi diversamente.

Il vantaggio di avere un proprio logo e creare il proprio band è che, a differenza del prodotto che è clonabile (tante aziende vendono lo stesso prodotto), avere una propria identità farà si che i tuoi clienti, o possibili tali, si sentano legati alla tua azienda come se facesse parte della loro vita. Anche un prodotto inizialmente unico può essere copiato mentre un logo ed un brand studiati bene no.

Un esempio semplice è quello degli aspirapolvere Dyson. All’inizio erano tra i pochi ad avere quelle caratteristiche, fino a quando non è scaduto il brevetto. Da li in poi molte aziende hanno iniziato a copiare realizzando dei prodotti molto simili, quasi identici, però senza mai riuscire a rimanere nella testa dei consumatori/clienti.

Tutti quanti ormai per identificare quel tipo di aspirapolvere diciamo “è come il Dyson” oppure “gli assomiglia ma è meglio il Dyson”. Questo perché nel tempo il brand ha acquisito un valore più grande del prodotto, diventando sinonimo di qualità e garanzia, tanto da creare anche altri prodotti di successo per la casa e non solo (il depuratore d’aria e l’asciugacapelli per citarne alcuni).

Ho deciso quindi di scrivere cinque punti per spiegare meglio i vantaggi (pochi) e gli svantaggi (molti) che puoi recare alla tua attività se utilizzerai questi servizi di logo gratis o similari.


  1. Può servire come incipit iniziale

Se stai avviando un’attività partendo da zero oppure per ora è solo un hobby, il vantaggio che può avere un logo gratis è quello di fungere da incipit per dare il via al progetto ancora in fase beta o comunque embrionale. Per esempio se stai avviando una startup potresti utilizzarlo per iniziare a presentare il progetto a dei possibili clienti o investitori. Una volta però che il progetto è pronto a partire conviene rivedere il logo e costruire un brand valido e autentico.


  1. Altre aziende potrebbero avere lo stesso logo

Il problema maggiore del logo gratis è che in tanti possono utilizzarlo. Potrebbe quindi capitare che scarichi il logo, lo utilizzi sui social, magari stampi anche del materiale promozionale come volantini, t-shirt e un espositore, per poi scoprire che un’altra azienda che offre il tuo stesso prodotto ha un logo simile o, peggio ancora, ha scaricato lo stesso logo gratis. Una brutta situazione dove invece di risparmiare si spenderà di più visto che bisognerà creare un altro logo e ristampare tutto.


  1. Non puoi tutelarti

Lo sappiamo benissimo, internet è un luogo stupendo dove puoi fare di tutto, ci aiuta a rimanere sempre connessi tra di noi e possiamo trovare in un click qualsiasi cosa. Ci sono però i così detti furetti che lo usano in maniera diversa. Appena trovano un’idea o prodotto che funziona lo copiano e lo rivendono, spesso mettendo a rischio la reputazione dell’azienda “originale” (che potrebbe essere la tua).
Se l’azienda colpita da questo attacco ha già un brand valido e ha anche un logo registrato, potrà muoversi per vie legali e avere la meglio senza troppi rischi. Ma se si parla di un’azienda che non ha pensato minimamente a tutelare la propria identità, partendo anche solo dalla registrazione del logo, i rischi che comporta l’essere copiati possono essere molto alti. Devi sapere che la maggior parte dei loghi gratuiti che trovi online non si possono registrare, quindi chiunque può utilizzarli.


  1. Scarsa qualità

Ti faccio una semplice domanda: perché un professionista dovrebbe regalarti una sua opera? Potrebbe essere perché aspira ad attirare la tua attenzione per venderti altro, strategia molto utilizzata nel web, oppure perché quello che ha creato è di poco valore o, peggio ancora, perché non è un professionista e lo ha realizzato senza un minimo di logica. Molto spesso infatti un logo gratis è poco curato, non è in formato vettoriale (in poche parole un formato con risoluzione infinita) e non ha i requisiti minimi per essere riprodotto in più contesti, come ad esempio essere ricamato su polo, inciso su una targhetta o semplicemente usato come icona per un’app.


  1. Il valore di un logo autentico

Avere un logo autentico e progettato appositamente per la tua azienda ha moltissimi vantaggi, uno fra tutti è quello di aumentare il valore dei tuoi prodotti, quasi come se fosse una firma ti autenticità o un timbro di qualità.
Il consiglio che posso darti, se tieni veramente al tuo progetto, è quello di affidarti ad un professionista perché saprà consigliarti la soluzione più adatta alla tue esigenze, saprà realizzare il logo migliore per rappresentare al meglio la tua attività e, ancor più importante, saprà valorizzare il tuo prodotto. Analizzerà quelli che sono i competitor e il target (i clienti) a cui vuoi riferirti, creando il giusto messaggio che attiri la loro attenzione e ti faccia rimanere impresso nella loro mente, proprio come l’esempio che ho fatto prima con Dyson.


Un’ultima cosa

Se hai bisogno di un logo autentico e progettato bene ma non hai abbastanza budget, ho pensato di offrire ad un prezzo contenuto alcuni loghi realizzati con cura da me in questi ultimi anni. La maggior parte sono progetti personali, alcuni fatti come esercizio di stile, altri invece sono stati realizzati per i miei clienti ma poi non sono stati selezionati come proposte finali.

Trovi l’elenco completo qui: Loghi in Saldo

Se invece vuoi valutare la progettazione di un vero brand (cosa che ti consiglio) allora ti invito a visitare la pagina Brand & Logo Design oppure a contattarmi per parlarne insieme.

In conclusione

Per comprendere ancora meglio il valore che ha un logo autentico e ben progettato, rispetto ad un logo gratis, chiuderò con una semplice domanda: secondo te cosa vale di più, il logo della Apple o i suoi stabilimenti per produrre gli iPhone? E se la tua risposta è “si ma loro sono la Apple hanno tantissimi soldi e sono conosciuti in tutto il mondo” io ti risponderò “ricordati che anche loro sono partiti da zero”.

A presto
Flavio Di Prima

Recommended Posts